Semilampo del 28 maggio 2017

Semilampo del 30 Aprile 2017

Semilampo del 19 Marzo 2017

Semilampo del 26 Febbraio 2017

Semilampo del 30 Ottobre 2016

Semilampo del 25 Settembre 2016

Semilampo del 28 Agosto 2016

Semilampo del 31 Luglio 2016

Semilampo del 26 Giugno 2016

Semilampo del 29 Maggio 2016

Semilampo del 24 Aprile 2016

Semilampo del 13 Marzo 2016

Semilampo del 28 Febbraio 2016

Semilampo del 31 Gennaio 2016

FINALE COPPA CASALE 2015

Il circuito a tappe della COPPA CASALE 2015 e' stato vinto dal giovane Luca Marzatico, MARASCHI Alberto si aggiudicata il primo posto nel torneo di fine anno.

Semilampo del 25 Ottobre 2015

Semilampo del 20 Settembre 2015

Semilampo del 30 Agosto 2015

Semilampo del 31 Luglio 2015

Semilampo del 28 Giugno 2015

Semilampo del 24 Maggio 2015

Semilampo del 26 Aprile 2015

Semilampo del 29 Marzo 2015

Semilampo del 01 Marzo 2015

Semilampo del 01 Febbraio 2015

FINALE COPPA CASALE 2014 

Semilampo del 26 Ottobre 2014

Semilampo del 28 Settembre 2014

Semilampo del 31 Agosto 2014

Semilampo del 27 Luglio 2014

Semilampo del 27 Giugno 2014

Semilampo Coppa Casale del 02 Giugno 2014

Semilampo del 27 Aprile 2014

Cronaca semilampo del 30 Marzo 2014

Il 30 marzo si è svolta la terza tappa della Coppa Casale.
Al via 20 partecipanti tra cui 2 CM e varie 1 e 2 NAZ. oltre all'inedita partecipazione del giovanissimo Rancati Alessandro classe 2004.
Primo turno senza sorprese tranne forse la patta tra  Giuria - Plucani.
Secondo turno invece ricco di sorprese, Bignami ha la meglio su Martino, Poletti F. si salva con Cesarano vincono anche Volpati, Scotti, Lucenti,  Priori, Lucenti e Rabattoni.
Terzo turno regolare vincono tutti i favoriti con un ottimo Guasconi che regola nel finale il temibile De Palma.
Quarto turno vincono Poletti F. su Bignami, Martino su Cesarano  mentre pattano Lucenti con Volpati e Scotti con Plucani ma la vera tragedia si consuma nella Folcini Giuria col primo che lascia la donna in presa prontamente rifiutata per poi concludere con sacrificio da matto imparabile che Giuria ancora stordito non vede.
Quinto turno dove Martino ha ragione di Poletti e Guasconi a sorpresa regola Bignami mentre un ottimo Volpati segna tre punti con un Marzatico sottotono continua la marcia di Folcini che batte Corfiati .
Sesto turno sfida al vertice tra Martino e Guasconi  che vede il primo guadagnarsi ancora una volta vittoria e torneo, Cesarano vince su Volpati e si aggiudica la piazza d'onore.Folcini conclude terzo l'ottimo torneo battendo (!!) il CM Poletti, il Guasco è quarto davanti a Poletti F. Bignami e Volpati.
 
Un arrivederci al quarto appuntamento e scusate per la cronaca un po scialba sperando che il cronista ufficiale torni a scrivere.
 
 
Per motivi tecnici la partita del 1° turno (Cesarano VS Folcini) non e' stato registrata.
 
 

Cronaca semilampo del 23 Febbraio 2014

La seconda tappa della Coppa Casale vede ai nastri di partenza come teste di serie due candidati maestri : il "Petrosian bresciano" Fausto Poletto e il "Tal Lodigiano" Antonio Martino, e come possibili outsider diverse prime nazionali( tra cui Cesarano e Bignami) e seconde nazionali.

 

Nel corso del primo turno vincono senza problemi sia Fausto Poletti che Antonio Martino rispettivamente ai danni di Gaddo Folcini e Vecchio Paolo ( quest'ultimo in rapido miglioramento!), mentre a sorpresa Luigi Scotti ferma sul pari il 1N Cesarano, rispolverando la classe di un tempo.Rapide vittorie per Bignami e Murli ai danni di Cantoni e Cavaglieri.

Abramo Giuria inaugura la sua ottima giornata ( ci verra' poi riferito dallo stesso essere stata "molto fortunata"") infliggendo una sconfitta al sempre valido ( e giovane) Andrea Coppola mentre Marzatico "polverizza" il cremasco Lucenti ( stanno raccogliendo ancora adesso le ceneri!).A sorpresa Guido Poletti vince con Celso Raimondi. Vittorie anche per Guasconi Lelio e Riboldi Luca ai danni di Rabattoni  e Priori Gabriele. In particolare la partita Riboldi - Priori e' stata condotta a colpi di "sviste "e "cappelle"  ( sembrava di essere sul set di scherzi a parte), al termine delle quali il giovane casalese e' riuscito ad afferrare l'intero punto.

Nel secondo turno facile vittoria di Martino contro Poletti Guido , mentre in seconda scacchiera Guasconi Lelio impegna allo stremo Poletti Fausto in una partita dove il rampante giocatore di Casale aveva la Donna per Torre e due pezzi ed  e' riuscito fino all'ultimo a resistere ponendo non pochi problemi all'avversario.

Nella Marzatico Bignami , la caccia ad un pedone costa al piu' giovane pezzo e partita , mentre nella Murli Giuria , incredibilmente il nero lascia sotto un pezzo , arrendendosi immediatamente.. Vincono Cesarano e Cavaglieri ai danni di Riboldi e Scotti, mentre il derby cremasco Folcini Raimondi vede il primo prevalere.Priori supera vecchio e Lucenti supera Cantoni mentre Coppola prevale su Rabattoni.

 

Terzo turno con partita drammatica tra Poletti Fausto e Martino Antonio, con quest'ultimo che subisce per tutta la partita la pressione di Poletti  ,il quale in posizione vinta ( classico esempio di dominio del cavallo sull'alfiere) , commette qualche imprecisione ed arriva in un finale di torri e pedoni sostanzialmente pari che pero' riesce a vincere quando Martino si dimentica del re  in ottava senza case di fuga ....e prende matto di torre !. In seconda scacchiera il derby casalese Giuria Bignami termina con la vittoria del primo, mentre piu' indietro vincono Cesarano , Murli e Marzatico rispettivamente ai danni di Folcini, Scotti e Priori. Guasconi supera Cavaglieri , mentre Lucenti e Poletti Guido superano Riboldi e Coppola. Torna a vincere un Raimondi probabilmente non in giornata, ai danni di Cantoni mentre Vecchio supera Rabattoni.

 

Nel quarto turno sorpresa in prima scacchiera dove Fausto Poletti e' costretto ad arrendersi ai danni di Giuria, al termine di una partita roccambolesca e piena di errori, mentre in seconda scacchiera Cesarano continua a "macinare" punti , questa volta ai danni di Guasconi. Martino archivia rapidamente la pratica         Lucenti, mentre Murli costringe al pari Bignami (un tempo avrei detto che sarebbe stato Bignami a costringere al pari Murli!!) . Vincono Marzatico , Celso e Priori ai danni di Poletti Guido, Riboldi Luca e Scotti Luigi; incomprensibile la sconfitta di Riboldi che con Donna netta in piu' , si rilassa contro Raimondi e gli "concede" la partita. Poco piu' indietro Folcini "matta"  Vecchio al termine di una partita combattuta. A ruota Cavaglieri Batte Coppola mentre Rabattoni supera Cantoni.

Quinto turno col Presidente che cerca in prima scacchiera di fermare l'avanzata di Cesarano (ottimo giocatore da tenere sotto osservazione per la vittoria finale!)....senza riuscirci! ......in scia a Cesarano vince anche Martino  superando agevolmente Murli , mentre in terza scacchiera Poletti Fausto e' costretto alla resa da Marzatico al termine di una bellissima partita, con possibilita' di attacco per entrambi , che ha visto il giovane Marzatico col bianco imbastire un potente attacco sul re avversario, a cui Poletti ha risposto con un attacco pedonale sull'ala di donna che ha condotto un pedone praticamente a promozione.....ma non e' bastato!!...in quarta scacchiera non si danno "mazzate" a sufficienza Raimondi e Bignami...e la partita termina in parita' ...per il disappunto degli spettatori . Guasconi supera Lucenti mentre Priori liquida Folcini ( a blitz e' sempre molto difficile !) . Piu' indietro vincono Cavaglieri , Coppola Rabattoni e Scotti ai danni di Poletti Guido , Vecchio Paolo , Riboldi e Cantoni.

Suona la campana per l'ultimo turno che vede una "giovane prima scacchiera" in cui Cesarano col bianco e' impegnato a difendere "il fortino" dall'assaldo di Marzatico. La partita e' molto tesa e complessa con entrambi i giocatori che non nascondono i loro intenti di vincere. Marzatico lancia un potente attacco sul re bianco, ma Cesarano si difende tenacemente per poi contrattaccare e arrivare con pedone , Cavallo e Donna sul re avversario costringendo Marzatico alla resa . C'e' comunque da dire che "i fantasmi del matto" hanno per molto aleggiato anche sulla posizione del bianco! In seconda scacchiera Martino supera senza patemi Giuria , mentre in terza Poletti Fausto "passeggia" con Cavaglieri . Derby casalese Guasconi - Priori che vede il primo prevalere mentre in quinta scacchiera "ovazione" per la vittoria di Bignami contro Folcini ( calcisticamente parlando e' come se si affrontassero Real Madrid-Barcellona...dove ti aspetti almeno 5 goal!).Raimondi supera Murli , mentre Coppola batte Lucenti. Piu' indietro vincono Rabattoni e Cantoni ai danni di Poletti Guido e Riboldi Luca mentre e' patta "onorevole" tra Scotti e Vecchio.

 

Le pagelle dei primi 5

Cesarano Marco : 8,5.    Giocatore interessante , con ottima conoscenza delle aperture che gioca e dallo stile dinamico , sempre volto alla ricerca dell'iniziativa. Mi aspetto lotti fino alla fine per il primo posto della coppa casale. Inciampa in un pareggio on Scotti ma si rialza e diventa inarrestabile. Vamos!

Martino Antonio : 8. Giocatore granitico e difficilmente battibile se non da se stesso!!! ( come ogni tanto capita). Ottimo torneo , unica pecca la partita strategicamente persa con Poletti e la svista del matto ....per il resto rimane il favorito alla vittoria della coppa casale-

Giuria Abramo : 7. Giocatore sempre molto "ostico " a blitz, nell'ultima tappa e' stato anche aiutato dalla fortuna in alcuni incontri , tuttavia arriva 3  e a tratti produce gioco interessante.

 

Poletti Fausto: 6,5. Giocatore di superiore classe posizionale, ottimo stratega ! e' il giocatore da  seguire per imparare a perfezionarsi! a mio giudizio al momento probabilmente il piu' "completo". Fatica ogni tanto durante le tappe della coppa , ma spesso solo perche' a corto di tempo. Qualche svista nell'ultima tappa, ma la potenza del giocatore non si discute.

Guasconi Lelio : 7,5. Apprezzabili sono i progressi fatti da Lelio nel corso di questi anni sia a tempo lungo che nelle partite blitz. Mentre un tempo era uno tra i giocatori con cui potevi vincere ad occhi chiusi, ora e' diventato un giocatore coriaceo capace di impegnare anche i piu' forti giocatori della zona. Bene cosi!

 

Tutti i risultati e la classifica

Partite Registrate con DGT

Cronaca Semilampo del 02 Febbraio 2014

Ai nastri di partenza della prima tappa della coppa casale un super GM ( 2704 di elo), un candidato maestro , 4 prime nazionali,  8 seconde nazionali e sette giocatori non classificati .

Per l'occasione "calano" da Crema armati di piccone i sempre ostici Folcini e Raimondi scortati da Lucenti mentre da Piacenza si riscontra la gradita partecipazione di Corfiati e Plucani.

Nel primo turno pronostici rispettati con le vittorie di Kryvoruchko su Guasconi, di Martino su Boninsegna, di Bignami su Priori e di Corfiati su Bosoni , mentre il "sempreverde" Folcini

riesce ad avere la meglio sul roccioso Murli. Vincono anche Carrai e il prof.De Palma ( finalmente ritornato alle competizioni) rispettivamente contro Vecchio e Plucani , mentre a sorpresa Poletti costringe sul pari Giuria in un finale di pedoni.

Infine il giovane Marzatico batte in scioltezza Maraschi mentre Raimondi supera lucenti al termine di una partita combattuta.

Al secondo turno Carrai in prima scacchiera col bianco non si accorge di avere un cavallo senza piu' case di fuga , il campione Ucraino se ne avvede , lo attacca con un pedone e resta con il pezzo in piu' vincendo la partita; Martino supera agevolmente Corfiati mentre in terza scacchiera per la sfida "Bignami-Folcini" e' stata allertata la croce rossa casalese ( si temeva uno eccessivo spargimento  di sangue) ; contro pronostico Folcini supera "Bigno" al termine di una partita arrembante. Inizia la giornata "no" del Professor De Palma che e' costretto alla resa da un Raimondi in formissima , mentre Marzatico non ha difficolta' a  archiviare la pratica Rabattoni. Finisce in parita' il derby casalese Guasconi - Giuria ( ci sono voci di "combine") mentre uno spumeggiante Bosoni supera Poletti . Continua il dramma  di Murli che deve arrendersi ad un superlativo Vecchio , mentre piu indietro Boninsegna e Lucenti battono Plucani e Maraschi. Particolarmente brillante infine la vittoria di Priori contro un granitico "Bye" !!!.

 

Al terzo turno in prima scacchiera Kryvoruchko "pastura" lanciando l'esca di un pedone che il campione casalese Bignami non esita a catturare ( il solito golosone)trovandosi poi di colpo un'infilata su torre e cavallo che gli costa il pezzo, con la partita che terminera' di li a poche mosse. In seconda scacchiera Martino supera Folcini , mentre in terza scacchiera capolavoro del giovane Marzatico che con un attacco brillante di torri e donna riesce ad avere la meglio sul coriaceo Raimondi.Da registrare le ottime vittorie di Priori su Boninsegna e di Giuria Su Bosoni, quest'ultima al termine di un combattuto finale di alfiere e pedoni.

Continua la giornata "no" di Murli , costretto ad arrendersi anche a Maraschi, mentre Guasconi supera agevolmente Poletti . Combattuta la partita De Palma, Carrai , con il professore prima impegnato in manovre posizionali per piazzare un forte cavallo in c6 e poi costretto alla difensiva dopo avere perso di colpo 2 pedoni che gli costeranno la sconfitta nel finale .

 

Al quarto turno Martino sceglie contro Kryvoruchko un'apertura inglese quantomeno "infelice" , posticipando la solida mossa Cc3 e optando per l'originale manovra a3, b4, Ab2 , che gli costera' pero' presto un pezzo nel giro di 10 mosse , e abbandono immediato. In seconda scacchiera il giovane Marzatico "pasticcia" contro la vecchia volpe Carrai e si trova di colpo in posizione persa, dopo essere stato.....in posizione vinta!!. Ne approfitta l'infaticabile Raimondi per mettere a segno un altro colpaccio ai danni di Priori. Continua la marcia trionfale di Folcini ai danni di Vecchio e piu' indietro vincono anche Giuria , Guasconi e Bignami ai danni di lucenti , Corfiati e Poletti. Il professor De Palma e' costretto sul pari da un'incredibile Bosoni. Concludono Boninsegna e Maraschi che superano rispettivamente Plucani e Rabattoni.  Infine Murli torna a vincere ...contro il BYE !!!!

Al quinto turno in prima scacchiera il GM Ucraino supera Raimondi , complice un errato piano di quest'ultimo che con una errata  spinta pedonale in d5 si e' murato l'alfiere in B7 ( hanno dovuto chiamare i vigili del fuoco per estrarre il povero alfiere dalle macerie....) consentendo successivamente l'ingresso dei pezzi bianchi sulla settima traversa ( sembrava lo sbarco in normandia).In seconda scacchiera si consuma il dramma della partita Martino - Marzatico che vede il primo prevalere in apertura , per poi  lasciare la Donna sotto un tatticismo che il giovane casalese vede immediatamente. Col campione casalese a corto di tempo la partita continua e nonostante il pesante svantaggio, Martino riesce a coordinare Torre, Alfiere e pedone per entrare addirittura in un finale di pedoni vinto.  In terza scacchiera Carrai supera Folcini mentre in quarta Maraschi sorprende Giuria.  Vincono anche Bignami , Priori e De Palma , ai danni di Guasconi, Vecchio e Rabattoni. Murli perde ancora terreno , martoriato da un sorprendente Bosoni mentre terminano in parita' le partite Corfiati-Plucani e Lucenti Boninsegna.

 

Nell'ultimo turno Folcini attacca Kryvoruchko , giocandosi il tutto per tutto , ma al termine di una battaglia epica Yurij si trova dopo il mediogioco in vantaggio di  materiale concludendo il torneo imbattuto. Al termine della partita avrebbe comunque riferito di avere dovuto calcolare piu' del solito le varianti!.

 

In seconda scacchiera Martino supera agevolmente Carrai , mentre Marzatico perde ancora, stavolta ai danni di Bignami. Vincono Raimondi ,Giuria , Boninsegna e Guasconi, quest'ultimo concludendo con bella tecnica un finale di torri e pedoni. Murli si ricorda che un tempo ha giocato a scacchi e finalmente supera Rabattoni, mentre terminano in parita' le partite Vecchio -Lucenti e Poletti Plucani.

 

Tutti i risultati e la classifica

Archivio fotografico

Partite Registrate (commento partita Marzatico-Martino)

Coppa Casale 2013

Finale "COPPA CASALE 2013"

Anche quest'anno si e' conclusa la lunga cavalcata della "Coppa Casale", composta da ben 11 tappe. La finale del torneo si e' disputata domenica 24 novembre 2013 con la partecipazione di 26 scacchisti di cui 6 partecipanti al Torneo "A" e 20 al Torneo "B".

-----------------------------------------------------------------------------------

Nel torneo "B" il primo posto in assoluto e' stato conquistato da Marco Cesarano (1N) con ben 16 punti su 18. Va segnalata anche la brillante prova di Luigi Priori che segue a ruota con 15 punti su 18 aggiudicandosi il secondo posto (ma purtroppo i premi erano finiti).Il premio come piu' giovane giocatore della finale e' stato assegnato a Andrea Boninsegna che con grande entusiasmo ha combattuto fino all'ultimo turno. Il premio come miglior giocatrice e stato consegnato a Martino Asia. Per ultimo, ma non per questo meno importante, si e' aggiudicato il premio come miglior NC Luca Riboldi (per gli amici RIBOCHESS) che con una sorprendente prestazione si aggiudica il terzo posto in assoluto con 12 punti su 18...... che si sia messo davvero a studiare ????  mah !

Comunque sia bravo RIBO!

-----------------------------------------------------------------------------------

Nel torneo "A" il primo posto assoluto, per la seconda edizione consecutiva, e' stato conquistato da Martino Antonio M. (CM) con 12 punti su 15 anche se fino all'ultimo ha dovuto giocarsela con Luca Marzatico (secondo con 9 punti) che ha ceduto proprio nell'ultimo incontro dovendo soccombere a Venanzio Bignami.

Bravo comunque Luca!

-----------------------------------------------------------------------------------

Tutti i dettagli della finalissima li potete trovare piu' sotto nella pagina dove si trova il riepilogo di tutta la coppa casale 2013.

 

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato durante le varie tappe che si sono disputate nel corso dell'anno contribuendo al buon esito della manifestazione stessa. Un ringraziamento anche al fotografo di turno Fabrizio Raffaldi.

Per concludere, visti i risulati ottenuti, affronteremo anche il nuovo anno 2014 con la 3^ Edizione della "COPPA CASALE", probabilmente ci saranno piccole migliorie che vi saranno comunicate tramite il nostro sito.

 

Grazie a tutti e arrivederci con la nuova "Coppa Casale".

Tutto il circolo vuole ringraziare pubblicamente il Vicepresidente Anselmo Cabrini.

Questo ringraziamento va ben oltre la "COPPA CASALE", ovvero per la disponibilita' e il sostegno dato affinche' il circolo possa continuare a svolgere regolarmente la propria attivita'. Nonostante lui continui a lavorare nell'ombra a noi non sfugge e apprezziamo molto tutto il suo operato specialmente nel settore giovanile.

Grazie Anselmo !

IMG_4795
IMG_4796
IMG_4794
IMG_4797
IMG_4793
IMG_4792
IMG_4798
IMG_4790
IMG_4789
IMG_4788
IMG_4787
IMG_4786
IMG_4785
IMG_4783
IMG_4782
IMG_4780
IMG_4779
IMG_4778
IMG_4791
IMG_4777
IMG_4776
IMG_4775
IMG_4774
IMG_4781